La lumaca è un alimento dall’alto valore nutrizionale, di notevole digeribilità, ricco di amminoacidi essenziali e sali minerali.

È formata in prevalenza da acqua, proteine, sali e grassi.

In particolare, il nostro mollusco è tra gli animali più poveri di grassi e ha un buon contenuto di proteine.

In merito agli acidi grassi identificati, poi, i risultati evidenziano come la lumaca, pur essendo animale terrestre con respirazione polmonare, presenti una composizione di acidi grassi non molto dissimile da quella dei prodotti della pesca.

150x70_lumacaSi distingue per un ridotto contenuto in acidi grassi saturi e monoinsaturi, che rappresentano rispettivamente il 25,3% e il 17,3% degli acidi grassi identificati e un elevato contenuto in acidi grassi polinsaturi (57,4%).

La vera ricchezza della carne di lumaca è data dagli amminoacidi e, in particolare, da quelli essenziali ben presenti, come si evidenzia dal confronto tra i vari alimenti.

ALIMENTI ACQUA
(%)
PROTEINE
(%)
GRASSI
(%)
CALORIE
(100 gr)
Carne di Manzo 62.8 18.8 15.4 214
Carne di Pollo 68.7 19.1 11.0 175
Uovo 73.9 13.0 11.1 156
Sogliola 81.5 15.9 2.6 82
Lumaca Helix 84.9 13.4 1.2 67

Percentuale di grassi polinsaturi contenuti nella lumaca: circa il 60% del totale del mollusco in confronto al 5% del totale della carne di manzo.

Favorisce quindi l’eliminazione, attraverso le vie biliari, del colesterolo dall’organismo.